info@damper.it +39 0916250431
Fine del supporto per Windows 7 e Windows Server 2008
novembre 9, 2019
0

Si avvicina la data del 14 gennaio 2020 che segnerà la fine del supporto per i diffusi sistemi operativi Microsoft Windows 7 e Windows Server 2008 e 2008 R2.

Cosa succede dopo il 14 gennaio 2020
Dopo questa data tutti i servizi di assistenza Microsoft e gli aggiornamenti software di Windows Update non saranno più disponibili per i due prodotti, rendendoli di fatto inutilizzabili in ambito business in quanto non più aggiornabili e sicuri.
Tutte le patch/aggioramenti software di sicurezza e protezione non saranno più rilasciati e le falle di sicurezza non potranno quindi essere corrette.

Windows e GDPR
Le più recenti norme di sicurezza e protezione dei dati (GDPR) pongono gli aggiornamenti di sicurezza tra i requisiti fondamentali dei software ed utilizzare Windows 7 o Windows Server 2008 dopo la data del 14 gennaio 2020 significa usare dei sistemi esposti alle vulnerabilità ed agli attacchi informatici con il rischio concreto di data breach.

Aggiornare il sistema ad una versione di Windows più recente
Aggiornare i propri sistemi ad una più recente versione di Windows, 10 o Server 2019 ad esempio, è teoricamente possibile ma non consigliabile in quanto:

  • il PC o server su cui si va ad installare il nuovo Windows è quasi certamente obsoleto, vecchio e fuori garanzia hardware;
  • occorre acquistare la versione completa del software (vedi ad esempio il costo della versione Pro di Windows 10 dallo Store Microsoft);
  • l’installazione del nuovo Windows potrebbe non andare a buon fine causa incompatibilità con hardware obsoleto;
  • in caso di successo, si avrebbe un nuovo sistema software installato tuttavia su vecchio hardware (basse prestazioni, scarsa affidabilità, etc.);
  • considerato il costo delle licenze complete e quello di un nuovo sistema, l’aggiornamento potrebbe essere antieconomico.

Le suddette considerazioni valgono doppio per i sistemi server che devono anche garantire i servizi per tutti i clients della rete, come ad esempio i servers applicativi, di file, database, etc.

Conclusioni
E’ consigliabile quindi sostituire i PC Windows 7 ed i servers 2008 con delle nuove unità che certamente garantiranno prestazioni, affidabilità e sicurezza superiori rispetto ai vecchi sistemi.
Damper Sistemi è VAR e System Integrator e garantisce che la sostituzione dei PC e servers della Tua rete sia conforme alle Tue esigenze, sia in termini di budget che di efficienza ed integrazione nel sistema di rete e software preesistente.
Clicca qui e contattaci per un preventivo.

Info ed approfondimenti
https://support.microsoft.com/it-it/help/4057281/windows-7-support-will-end-on-january-14-2020
https://support.microsoft.com/it-it/help/4456235/end-of-support-for-windows-server-2008-and-windows-server-2008-r2

Lascia un commento

avatar
  Notifiche  
Notificami
error: Spiace, contenuto protetto da copyright!